Correttezza istituzionale

Il 19 ottobre u.s. il Comitato Consultivo degli Esperti ha convocato presso l’Enci i Presidenti delle Società Specializzate che tutelano le razze italiane.

Motivo della riunione era quello di illustrare le linee-guida predisposte per la redazione del commento ragionato allo standard di competenza.

Peraltro, lo stesso Comitato Consultivo degli Esperti, in data 13 settembre 2016 aveva inviato richiesta di un commento ragionato allo standard e il nostro Comitato Tecnico aveva tempestivamente provveduto in merito. 

In sede di riunione, il Comitato Consultivo degli Esperti ha chiarito che solo l’Atavi, unitamente ad altre due Società Specializzate, era stata adempiente.

Le linee-guida illustrate per il commento ragionato allo standard ricalcano quanto già elaborato dal nostro Comitato Tecnico con la sola richiesta di aggiungere brevi cenni storici e aneddotici sulla razza e precisazioni sullo standard caratteriale.

Il commento ragionato dello standard del Volpino Italiano, identico a quello già visibile sul sito Atavi ma con le aggiunte richieste, sarà consegnato entro fine novembre 2017 al Comitato Consultivo degli Esperti che, dopo averlo esaminato e “vistato”, lo consegnerà al Consiglio Direttivo dell’Enci che lo pubblicherà sul sito ufficiale.

Per questo motivo, il Consiglio Direttivo dell’Atavi, in sintonia con la costante osservanza della forma -non solo istituzionale- che da sempre lo contraddistingue, ha deliberato di togliere temporaneamente dal sito il commento allo standard che dopo il “visto” del Comitato Consultivo degli Esperti, sarà nuovamente inserito sul nostro sito con le relative versioni in inglese e in francese.

24.10.2017